Slide background

Laurea Special. in Psicologia Clinica

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Coordinatore del Corso di Laurea: Dott. Andrea Carta

Codice Corso: ML016MPSY

Livello MQF: 7

120 crediti ECTS

Sedi: Malta e Lugano

Per effettuare la richiesta di Riconoscimento Studi Pregressi bisogna selezionare l’apposita casella durante la procedura guidata di Iscrizione online.

Lo studente dovrà inoltrare, seguendo la procedura guidata, il certificato rilasciato dall’Istituto di provenienza, contenente: elenco degli esami sostenuti, votazione
conseguita, crediti per ciascun esame e contenuto della disciplina di esame.
In ossequio alla normativa internazionale, ai fini del riconoscimento dei crediti (CFU), la valutazione della carriera professionale e formativa del richiedente non
comporta alcun onere economico. Infatti, il lavoro di studio e di valutazione dei crediti, nonché l’emissione del relativo decreto di riconoscimento degli stessi sono
compresi nella tassa di riservazione del posto.

La Commissione Valutazione Crediti avrà tempo fino a 90gg. per l’esamina della documentazione.

I° anno

Corso
ECTS
Psicologia dei gruppi e di comunità 6
Psicopatologia dello sviluppo e dell’adulto 10
Metodologia del colloquio psicologico-clinico 6
Antropologia filosofica 6
Psicodiagnostica e testistica psicodiagnostica 10
Psicosomatica 8
Sessuologia Clinica 6

Due Anni Accademici

120 crediti ECTS

Livello EQF: 7

II° anno

Corso
ECTS
Metodologia della ricerca qualitativa e quantitativa in psicologia 8
Psicodinamica della sviluppo e dei contesti psicosociali 4
Psicologia clinica e psicoterapia 10
Neuropsicologia e riabilitazione neurocognitiva 6
Tirocinio 20
Tesi 20

Corso di Laurea Specialistica in Psicologia Clinica

 

La Laurea Magistrale (Specialistica) in Psicologia Clinica si propone di consolidare le competenze, in particolar modo quelle psicologico-cliniche, espressive di una feconda interazione tra psicodinamica, psicologia cognitivo-comportamentale, psicologia umanistica, neuropsicologia, rivisitate anche alla luce dei principali modelli antropologico-filosofici, al fine di fornire una visione complessiva dell’uomo.

Il percorso di studi farà acquisire solide conoscenze teoriche e pratiche sulle tecniche di ricerca, di intervista, di colloquio, di diagnosi e di intervento psicologico su individui, gruppi e comunità, sottolineando il forte nesso tra irriducibilità biografiche e contesti antropologici, culturali e sociali nell’insorgere delle difficoltà psichiche.

Al termine del corso di studi, i laureati saranno in possesso di un ventaglio di imprescindibili conoscenze per contestualizzare la psicologia nell’ambito clinico e per farla dialogare proficuamente con discipline mediche, antropologiche e filosofiche, ponendo la condizione necessaria per progettare adeguatamente il futuro professionale.

Gli sbocchi professionali

  • Possibilità di sostenere l’esame di abilitazione alla professione (Esame di Stato)
  • Interventi di progettazione, ricerca sul disagio psichico, sulla promozione della qualità della vita, con particolare riferimento al benessere psicologico.
  • Servizi di consulenza e formazione per operatori e personali sanitario
  • Valutazioni psicodiagnostiche (previo superamento Esame di Stato e iscrizione all’Ordine degli Psicologi) presso strutture pubbliche e private
  • Intervento psicologico-clinico (previo superamento Esame di Stato e iscrizione all’Ordine degli Psicologi) in numerosi contesti: cure palliative, comunità, ospedali e strutture pubbliche, terzo settore, scuole, servizi per l’infanzia.
  • Accedere a scuole quadriennali di specializzazione in psicoterapia (previo superamento Esame di Stato e iscrizione all’Ordine degli Psicologi) o a dottorati di ricerca

Conoscenze:

Acquisisce conoscenze avanzate sulla psicologia clinica come materia scientifica, collocandola nell’ambito delle scienze umane. Inoltre pone le basi per un fecondo discorso tra discipline affini quali la filosofia, la sociologia, l’antropologia, la medicina trovando spunti per ulteriori riflessioni e sottolineandone peculiari differenze. Analizza il metodo sperimentale in psicologia clinica, la storia della disciplina, le principali teorie e le ricadute applicative, cogliendone i punti di forza e debolezza. Lo studente si prepara così ad una acquisizione di conoscenze sempre più completa e specifica, con solide basi interdisciplinari, utili alla costruzione di un sapere armonico dell’essere umano, come sistema complesso espressivo di emergenze qualitative.

Capacità:

Lo studente definisce una modalità precisa di approccio alla disciplina, comprendendo come aspetti relazionali, emotivi e cognitivi interagiscono tra loro. Attraverso casi clinici, laboratori, supervisioni lo studente sperimenta, acquisisce e implementa nuove modalità interattive che sono frutto di una interiorizzazione concettuale e di una adeguata conoscenza vissuta. Ragiona criticamente sui concetti appresi, distingue sviluppo normale da aspetti disfunzionali della mente, applica adeguatamente il problem solving alle problematiche mentali il tutto in una organica cornice etico-antropologica di riferimento. E’ inoltre preparato teoricamente e praticamente alla scelta consapevole dei futuri indirizzi di studio che vorrà intraprendere.

Competenze:

Lo studente acquisisce capacità di lavorare in team, dimostrando aumentate competenze nel lavoro di gruppo e nello studio personale. Queste accresciute abilità avranno ricadute prolifiche sulla capacità di sostenere proprie argomentazioni basate su idee personali scientificamente fondate, sull’interpretazione ed il problem solving di situazioni psicologico-cliniche complesse e saranno fondamento di una solida base per gli studi successivi. Inoltre evidenzierà l’importanza dell’aspetto relazionale ed emotivo nell’interazione con gli altri, siano essi specialisti o non specialisti, individuando registri e codici linguistici adeguati alla situazione.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.